Cancro e medicina Cellulare

Argomento principale della conferenza “Verso il controllo naturale del cancro” e “Mantenersi in salute con la medicina cellulare”.

L’evento è stato patrocinato dall’assessorato alla cultura di Spoleto grazie all’impegno della sig.ra Elisabetta Pizzi.

Dopo l’introduzione alla medicina cellulare è seguita la presentazione dell’innovativo software interattivo “BodyXQ”. Se ancora non sai di cosa si tratta vieni a vederlo nei prossimi eventi.

Il dott. Roberto Cesare ha illustrato le scoperte scientifiche dell’Istituto inerenti lo sviluppo di sinergie di micro nutrienti naturali in grado di bloccare la proliferazione di cellule neoplastiche dalle quali origina la malattia tumorale e la metastasi.

Di fatto nella medicina tradizionale non esiste un trattamento preventivo specifico. Inoltre, come riporta [act_tooltip title=”Sciencedalily” content=”On average, about 5 percent of total cancer research funding is spent on investigating metastases (the spread of cancer cells around the body) in Europe, yet metastatic disease is the direct or indirect cause of 90 percent of all cancer deaths, according to a new editorial.
ScienceDaily, 1 June 2010
Jonathan Sleeman and Patricia S. Steeg. Cancer metastasis as a therapeutic target. European Journal of Cancer, 2010; 46 (7): 1177-1180 DOI: 10.1016/j.ejca.2010.02.039″], solo il 5% delle risorse viene impiegato per condurre ricerce nel campo delle metastasi, la causa del 90 % di morte per cancro. L’Istituto di Ricerca del dr Rath conduce ricerche nel campo della prevenzione delle metastasi.

Partecipa alla prossima conferenza oppure aiutaci ad organizzarne una nella tua città! Scrivici subito!

Foto dell’evento

 

 

Ricevi le news dall'Istituto di Ricerca del dr Rath

Conferenze, studi clinici e ricerca sui micro nutrienti utili in caso di: ipercolesterolemia, arteriopatie, problemi cardiaci, fibrillazione atriale, tumori, borelliosi, anemia di Fanconi, psoriasi.

privacy Rispettiamo le norme sulla Privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

"Ci avete regalato la vita per la 2° volta con le vostre ricerche d'avanguardia"

Hans Halle

Prendi posto nella community: oltre 1000 persone in Italia hanno tratto benefici dagli studi dell'Istituto di Ricerca del Dr Rath!


Scopri cosa facciamo