La Vitamina C, nota anche come acido L-ascorbico, è una vitamina essenziale per la salute umana con proprietà antiossidanti e anti-cancro. È un cofattore per numerosi enzimi metabolici e ha enormi benefici per la salute.

Studi clinici, studi epidemiologici estesi, studi in vitro, in vivo suggeriscono in modo evidente e coerente i vantaggi di utilizzare la vitamina C nel trattamento del cancro.

Studi epidemiologici hanno dimostrato che le persone che consumano una dieta ricca di vitamina C hanno meno probabilità di sviluppare il cancro.

Studi in vitro ed in vivo hanno dimostrato che la vitamina C uccide le cellule tumorali, mentre allo stesso tempo sostiene le cellule e i tessuti normali.

I dati clinici indicano che la somministrazione per via endovenosa di vitamina C è molto più efficace nel raggiungere livelli plasmatici elevati, rispetto all’assunzione orale, tanto da farne il mezzo di somministrazione preferito ai fini di un effetto terapeutico sostenibile nel trattamento del cancro.

La Vitamina C ha un’ampia varietà di meccanismi in cui uccide le cellule tumorali e previene la loro diffusione: attività antiossidante, inibisce la metalloproteinasi, sostiene la formazione del collagene e dell’architettura del tessuto connettivo.

L’effetto terapeutico della vitamina C si accompagna alla mancanza di citotossicità, (indotta invece dalla chemioterapia convenzionale) tanto da farne la terapia anti-cancro più auspicabile e sicura.

E ‘stato osservato in diversi studi che le caratteristiche anti-cancerogene della vitamina C sono ulteriormente rafforzate dalla combinazione con altri micronutrienti come lisina, arginina, prolina e estratto di tè verde.

L’effetto sinergico di queste miscele nutrienti può quindi essere considerato sia da un punto di vista preventivo che terapeutico del cancro.

Articolo scientifico completo

roomi-181215_2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

"Ci avete regalato la vita per la 2° volta con le vostre ricerche d'avanguardia"

Hans Halle

Prendi posto nella community: oltre 1000 persone in Italia hanno tratto benefici dagli studi dell'Istituto di Ricerca del Dr Rath!


Scopri cosa facciamo