Dottor Matthias Rath

dr-matthias-rathMatthias Rath MD è una scienziato di fama internazionale, medico e avvocato.

Le sue scoperte scientifiche nel campo della salute, in particolare malattie cardiache e cancro stanno rimodellando la medicina.

Egli è il fondatore della medicina cellulare, un innovativo concetto di salute che identifica nelle carenze nutrizionali della cellula la causa principale di molte malattie croniche.

Intervista e altri video interventi

Biografia

Il Dott. M. Rath, nasce a Stoccarda, in Germania, e proviene da una famiglia modesta. I suoi genitori erano contadini che trasmisero i loro valori umanitari ai figli. Dopo la laurea in medicina il Dott. Rath lavora come medico e ricercatore presso la Clinica Universitaria di Amburgo, in Germania, e il Centro Cuore tedesco a Berlino. La sua ricerca si concentra sulle cause dell’arteriosclerosi e delle malattie cardiovascolari.

Nel 1987, scopre il legame tra la carenza di vitamina C e un nuovo fattore di rischio per le malattie cardiache – la lipoproteina (a). Dopo la pubblicazione di questi risultati sulla rivista dell’American Heart Association “Arteriosclerosi,” il Dott. Rath accetta l’invito del due volte premio Nobel Linus Pauling. Ecco che nel 1990, si reca negli Stati Uniti per diventare il primo direttore della ricerca cardiovascolare presso il Linus Pauling Institute di Palo Alto, in California.

I due scienziati divennero amici intimi che condividono valori umanistici comuni, tra cui la loro determinazione per la pace e la giustizia. Poco prima di morire, nel 1994, il dottor Pauling dichiarò che le scoperte del Dr. Rath sarebbero state tra le più importanti del 20° secolo.

A quel tempo, il Dr. Rath e il dottor Pauling contattarono le aziende farmaceutiche al fine di assicurarsi che queste scoperte vengano attuate a livello globale, e salvare così quante più vite umane possibili. I negoziati si svolsero con i dirigenti di Hoffman LaRoche, il più grande produttore al mondo di vitamina C e di altre case farmaceutiche a livello mondiale. Pur riconoscendo la ricerca, tutti i produttori contattati rifiutarono di sostenere l’attuazione delle scoperte per paura della concorrenza con i loro farmaci brevettati ‘in-house’.

Per finanziare la conferma scientifica di queste scoperte il Dr. Rath decide allora di dar vita ad un proprio istituto di ricerca, di concerto con la collega di lunga data la Dott.ssa Aleksandra Niedzwiecki. Il Dr. Rath Research Institute di Santa Clara oggi è finanziato esclusivamente da persone che hanno beneficiato della ricerca svolta dai programmi di salute naturale sviluppati presso l’istituto. Negli ultimi dieci anni il Dr. Rath Research Institute è diventato un istituto centrale nel suo genere al mondo.

Per distinguersi dalle case farmaceutiche e dal loro modo di fare investimenti per trarre profitto dalle malattie, il Dr. Rath assegna tutte le azioni delle sue società ad una fondazione senza scopo di lucro. I ricavi della Dr. Rath Foundation vengono utilizzati per sostenere la ricerca, l’istruzione in salute naturale e sforzi umanitari.

Dopo essere stato attaccato per più di un decennio da parte degli attori della medicina farmaceutica, dai media e della politica, i suoi successi vengono ora riconosciuti a livello internazionale. Il Dr. Rath è un membro della New York Academy of Sciences, dell’American Heart Association e di altre organizzazioni scientifiche professionali, ed è stato recentemente invitato a servire come revisore per diverse riviste scientifiche internazionali.

Nel corso della sua lotta contro gli interessi particolari, il Dr. Rath e il suo team è stato supportato dai pazienti e dal pubblico che hanno riconosciuto l’importanza delle sue scoperte per la salute. I suoi libri popolari “Perché gli animali non sono soggetti ad attacchi di cuore” e “Vittoria sul cancro” hanno venduto milioni di copie in tutte le principali lingue.
[/toggle]

Ricevi le news dell'Istituto di Ricerca

Eventi e notizie su studi indipendenti applicati a sostanze naturali non brevettabili ma efficaci per contrastare malattie degenerative cardiovascolari, della pelle, oncologiche, borelliosi.

Inserisci la tua migliore email qui sotto per ricevere la Newsletter.